Tanti ghiaccioli alla frutta!

formine per ghiaccioli tescomaPrima una piccola introduzione 😀 :

Quando fa caldo ogni momento è un buon momento per un gelato!
…ma…

masha con faccino tenero
Orso di Masha arrabbiato

Quindi ho cominciato a mangiare i gelati di nascosto! …ma appena cominciavo a spacchettare il cornetto lo scricchiolìo della carta arrivava fino alle grandi orecchie della mia piaccola Masha

Ho provato delle alternative…
orso offre a masha le banane
…e alla fine…
orso offre a masha il pesce
orso trova la soluzione

Ghiaccioli di frutta! Freschi e sani!

Ok, mi sono divertita un po’ con i bellissimi cartoni animati di Masha e Orso ma quello che volevo raccontarvi è che ho finalmente comprato gli stampi per fare i ghiaccioli, ho provato a farli con la frutta fresca e vengono buonissimi!

Questi sono gli stampi che ho comprato:
formine dei ghiaccioli tescomae sono molto soddisfatta!
Sono della grandezza giusta per un bambino e hanno un bel supporto stabile che mi permette di tenerli dritti finché il preparato si ghiaccia; successivamente posso infilarli in mezzo al supporto e occupano poco spazio nel mio piccolo freezer!
stampi per ghiaccioli salvaspazio

E ora la ricetta, più o meno è sempre la stessa:

  1. Lava, sbuccia un frutto a scelta
    lavare la frutta fresca
  2. Aggiungi del succo di limone (io in realtà lo uso congelato, grattugio buccia e polpa e aggiungo un cucchiaio per sei formine)
    grattugiare il limone congelato
  3. Se ti sembra troppo denso aggiungi acqua
  4. Frulla
    frullare le pesche
  5. Assaggia! Se serve aggiusta di limone e zucchero e mescola (o rifrulla)
  6. Riempi gli stampini
    riempire le formine dei ghiaccioli
  7. Riponi in congelatore per qualche ora
  8. Mangia!!!
    ghiacciolo pronto

Fin’ora ho provato questi:

  • ghiaccioli al melone: buonissimo!
  • ghiaccioli all’anguria: buonissimi anche loro!
  • ghiaccioli alla pesca: ho aggiunto zucchero perché erano aspre e poco saporite ma sono venuti buoni
  • ghiaccioli alla banana: ho usato banane molto mature che nessuno aveva più voglia di mangiare perché erano tutte annerite, buonissimi!

Alcuni consigli:

  • non aggiungere zucchero se non è proprio necessario, verranno buonissimi lo stesso!
  • i limoni in estate ammuffiscono molto in fretta: io li tengo in congelatore, li tiro fuori per grattugiarli e li rimetto in freezer; per i miei ghiaccioli ho grattugiato sia la buccia che il succo (attenzione: se vuoi usare anche la buccia compra dei limoni con l’indicazione “buccia edibile”)
  • non riempire troppo le formine, il preparato diventando ghiaccio si “gonfia” un po’